Antico pannello di confessionale

Antico pannello di confessionale

900,00

Disponibile

Epoca 800

Disponibile

COD: TA/ARTSAC/018 Categoria: Etichette: , , , , , ,

Descrizione

Antico pannello di confessionale (TA/ARTSAC/018)

Epoca 800. In legno, sostenuto su una base anch’essa in legno. Sotto il riquadro centrale in metallo dorato e forato che riproduce la croce, c’è la piccola mensola che permetteva l’appoggio dei gomiti in posizione inginocchiata durante la confessione. Restaurato. Altezza totale nel punto massimo cm. 150 circa, larghezza massima alla base cm. 48 circa. L’idea è che possa fungere da separé in qualsiasi ambiente della casa, persino in bagno accanto ai sanitari. Come da fotografia. Complemento d’arredo originale e di grande effetto.

Il confessionale è un arredo, esistente nelle chiese cattoliche nel quale viene amministrato il sacramento della penitenza (detta anche “confessione”, da cui il nome). Il confessionale è entrato nell’arredo delle chiese in epoca relativamente tarda: fu il card. Carlo Borromeo (1538-84) a dare un impulso fondamentale alla sua diffusione. In precedenza, infatti, la confessione avveniva in luoghi disparati, sovente privi di una sede idonea. San Carlo dispose di introdurre i confessionali in tutte le parrocchie della diocesi di Milano e diede anche indicazioni sulla loro forma, in particolare per ciò che concerne la chiusura ai due lati e riguardo alla grata che doveva separare il confessore dal penitente. Da Milano il confessionale si diffuse rapidamente in tutto il mondo.

Il prete ed il penitente sono collocati in compartimenti separati e comunicano fra di loro a mezzo di una grata o lastra di metallo traforata.
Un crocifisso è spesso presente sopra la griglia, mentre il prete siede all’interno del confessionale ed il penitente prende posto a uno dei due lati del confessionale. Il posto per i penitenti è dotato di un inginocchiatoio. Le due grate all’interno del confessionale sono protette da uno sportellino in modo che solo un penitente per volta possa essere in comunicazione con il prete. Le confessioni e le conversazioni fra il prete ed il penitente vengono bisbigliate.

Informazioni aggiuntive

Peso 99999 g