Il libro nero della democrazia F. Colombo e A. Padellaro

Il libro nero della democrazia F. Colombo e A. Padellaro

15,00

Disponibile

Baldini & Castoldi prima edizione 2002

Disponibile

COD: G/SCA/SAGG/091 Categoria: Etichette: , , ,

Descrizione

Il libro nero della democrazia di Furio Colombo e Antonio Padellaro (G/SCA/SAGG/091)

Baldini & Castoldi prima edizione 2002. Copertina morbida. Pagine 221.

Nessuna mancanza. Ottime condizioni. Come da fotografia. Da collezione.

“Berlusconi è il primo leader di regime impegnato a cancellare anche la memoria di se stesso, che evidentemente non sopporta perché vuole rincarnarsi ogni giorno e non nasconde, anzi dichiara la sua ebbrezza di vita perenne”. “Regime? Certo. Un regime esiste tutte le volte che qualcuno può impartire un ordine, e quell’ordine, per quanto arbitrario, per quanto capriccioso, immotivato, fuori dalla linea delle competenze di chi lo impartisce, fuori dalle regole di chi lo riceve, viene tuttavia scrupolosamente eseguito (si vedano le epurazioni alla Rai ma anche in decine di ministeri, di cui l’Unità sta dando notizia) senza che nessuno, in nessun’altra fonte di informazione osi prendersi il rischio di denunciare ciò che sta accadendo.”