Il viaggiatore spaesato di Giorgio Bocca

Il viaggiatore spaesato di Giorgio Bocca

15,00

Disponibile

Mondadori prima edizione 1996

Disponibile

COD: G/SCA/SAGG/099 Categoria: Etichette: , , , ,

Descrizione

Il viaggiatore spaesato di Giorgio Bocca (G/SCA/SAGG/099)

Mondadori prima edizione 1996. Copertina rigida più sovraccoperta. Pagine 204.

Nessuna mancanza. Ottime condizioni. Come da fotografia. Da collezione.

“Vecchi o giovani siamo spaesati proprio mentre il nostro popolo, il nostro paese stanno cambiando più che nei cinquemila anni precedenti: i nostri bambini, questo almeno lo abbiamo notato, non giocano più con le mani ma con le immagini, non fabbricano più il loro mondo ma lo guardano. Ci muoviamo troppo e troppo velocemente. Noi siamo in perenne, giornaliero mutamento di luoghi, altitudini, temperature, fusi orari, cibi, primizie, pillole miracolose, sempre più distanti dalle altre creature della terra. Le avviciniamo ogni tanto in rapidi incontri, ma non ritroviamo l’insieme, abbiamo perso l’innocenza della creazione, padroni ma soli”.

“Il viaggiatore spaesato” è una specie di diario in pubblico, nel quale Bocca ha annotato via via nel corso di un anno i pensieri, le riflessioni, le storie che gli eventi italiani, sempre più caotici e difficili da capire, gli hanno suscitato.