Transatlantico Raffaello

Transatlantico Raffaello

10,00

Disponibile

Vecchia cartolina non viaggiata

Disponibile

COD: CART/VAR/06 Categoria: Etichette: , , , , ,

Descrizione

“Raffaello” – Serie I transatlantici (CART/VAR/06)

Vecchia cartolina non viaggiata – Come da fotografia – Da collezione

La turbonave Raffaello (gemella della Michelangelo) fu l’ultimo transatlantico della Società Italia Navigazione. Rimase in servizio per soli dieci anni, dal 1965 al 1975, prima di essere posta a riposo a causa della crescente concorrenza dell’aereo nei collegamenti passeggeri verso il Nordamerica. I primi voli transatlantici regolari superarono di gran lunga per numero passeggeri trasportati quelli via mare. Fu venduta al governo iraniano per essere utilizzata come alloggio per gli ufficiali militari che curavano la costruzione del porto militare di Bushehr ma affondò nel novembre 1982 dopo essere stata colpita da missili incendiari iracheni.

L’aspetto della sicurezza a bordo sulla Raffaello era particolarmente curato dalla Società Italia dopo le accuse subite in seguito all’affondamento dell’Andrea Doria al largo della costa di Nantucket poco prima di arrivare a New York il 26 luglio 1956. Trasportava ben 1.775 passeggeri in cabine di tre classi diverse, ma proprio la divisione in tre classi, ciascuna con i propri ambienti comuni, fu una delle cause della mancata trasformazione in nave da crociera, insieme alla mancanza di oblò in molte cabine e agli elevati costi di esercizio determinati dalle grandi dimensioni.