Umiliati e offesi di Fiodor Dostoevskij

Umiliati e offesi di Fiodor Dostoevskij

10,00

Disponibile

Romanzo Oscar Mondadori prima edizione 1970

Disponibile

COD: G/SCA/NARR/031 Categoria: Etichette: , , ,

Descrizione

“UMILIATI E OFFESI” di Fiodor Dostoevskij (G/SCA/NARR/031)
OSCAR MONDADORI PRIMA EDIZIONE 1970 – TRADUZIONE DI O. FELYNE, L. NEANOVA, C. GIARDINI – COPERTINA MORBIDA – PAGINE 388 – NESSUNA MANCANZA –  OTTIME CONDIZIONI – COME DA FOTO –  PEZZO DA COLLEZIONE
“Umiliati e offesi su pubblicato nel 1862 a puntate sulla rivista “Vremja” (Il Tempo) di Pietroburgo. E’ la storia di una ragazza, Natasa, che si innamora di un giovane, figlio di un principe privo di scrupoli. Per vendicarsi di quello che reputa un affronto personale, il principe cerca in tutti i modi di rovinare il piccolo possidente padre di Natasa, riuscendo a rompere l’idillio fra i due giovani. Il romanzo è narrato in prima persona da Vanja, anch’egli innamorato di Natasa, e in lui è riconoscibile lo stesso Dostoevskij. Le caratteristiche dell’opera con le improvvise svolte dell’intreccio, l’andamento nervoso, fecero sì che al suo primo apparire fosse definita “romanzo d’appendice”.