La Domenica del Corriere anno 44 n.47 attacco italiano su aeroporto nemico Africa Settentrionale dc265

La Domenica del Corriere anno 44 n.47 attacco italiano su aeroporto nemico Africa Settentrionale dc265

25,00

Disponibile

La Domenica del Corriere anno 44 n.47 attacco italiano su aeroporto nemico Africa Settentrionale dc265

Disponibile

Descrizione

“LA DOMENICA DEL CORRIERE” (GIOR/DC/265)

Supplemento illustrato del “Corriere della Sera”
Anno 44 n. 47 del 22 novembre 1942 – XXI
Fronte: Nell’Africa Settentrionale francese. Con attacco a volo radente sopra un aeroporto occupato dal nemico, i nostri aviatori colpiscono e distruggono numerosi aeroplani che vi erano appena atterrati. (Disegno di A. Beltrame)
Retro: L’eroica fine di Carlo Emanuele Buscaglia. Durante un attacco ad un piroscafo di diecimila tonnellate nella baia di Bougie, in Algeria, l’aerosilurante dell’asso italiano viene colpito e si incendia. Ma il pilota prosegue nella sua azione, scende sul nemico e da brevissima distanza lancia il suo siluro sopra la nave, prendendola in pieno. (Disegno di W. Molino)
Alcuni articoli all’interno: Albo di Gloria: Carlo Emanuele Buscaglia e i suoi gloriosi primati – Istantanee di guerra (immagine) – Medaglie d’Oro al Sottotenente veterinario Lino Perretti, al Sottotenente di vascello Giorgio Scaglia e al Sottotenente Angelo Vidoletti – Piccola storia di tre dita di Galileo – I cani della Croce Rossa per i ciechi di guerra – La parola del medico – Un terribile devastatore di alveari – Aneddoti: Autori, attori e artisti – Frasi d’ogni giorno – Un po’ di galateo – Consigli alle massaie – Cartoline del pubblico…
Le copertine illustrate, uniche nel loro genere e da collezione, sono utilizzabili per quadri a tema d’effetto e possono arredare con gusto la nostra casa, l’ufficio o un’attività commerciale mentre le pagine interne sono ricchissime di fatti, avvenimenti, fotografie, disegni, passatempi e curiosità dell’epoca. Data l’età del giornale e la sottile grammatura della carta, possono essere presenti piccole abrasioni e/o macchie d’ingiallimento.

Informazioni aggiuntive

Peso 99999 g