La Domenica del Corriere anno 41 n.10 processo Francesca Bonfiglio a Tunisi dc230

La Domenica del Corriere anno 41 n.10 processo Francesca Bonfiglio a Tunisi dc230

25,00

Disponibile

La Domenica del Corriere anno 41 n.10 processo Francesca Bonfiglio a Tunisi dc230

Disponibile

Descrizione

“LA DOMENICA DEL CORRIERE” (GIOR/DC/230)

Supplemento illustrato del “Corriere della Sera”
Anno 41 n. 10 del 26 febbraio – 4 marzo 1939 – XVII
Fronte: Fierezza di Italiani. La giovane italiana Francesca Bonfiglio, residente a Tunisi, aveva affrontato tempo fa, da sola, gridando “Viva l’Italia!”, un gruppo di provocatori che oltraggiavano la nostra bandiera in quella città. Citata in Tribunale, la coraggiosa giovane ha confermato fieramente di avere reagito all’insulto della teppaglia per legittimo sentimento di amor patrio. E’ stata condannata a otto giorni di prigione e ad una multa. Il Consolato Generale d’Italia a Tunisi, che già aveva assicurato all’eroina l’assistenza legale durante il periodo istruttorio e al processo, ha deciso ora di mandarla a passare l’estate prossima in Italia, nelle colonie della G.I.L. (Disegno di A. Beltrame)
Retro: Gli uomini alati. Alcuni appassionati del volo umano, muniti di ali alle braccia e di timone alle gambe, hanno fatto interessanti esperimenti in California, librandosi da appositi trampolini e scendendo a volo pianeggiante. (Disegno di A. Beltrame)
Alcuni articoli all’interno: Da una settimana all’altra – Cappellini primaverili (belli e brutti) immagini – Giocate al lotto? Il mistero di 90 numeri – Dimmi come scrivi… – In attesa del nuovo Papa – Foreste e “forestali” nell’Impero – La parola del medico – Nobiltà militare: I motti delle forze armate – Cinema tedesco: Divi e dive a Neubabelsberg – I ciclisti si preparano – Spigolature – Cartoline del pubblico…
Le copertine illustrate, uniche nel loro genere e da collezione, sono utilizzabili per quadri a tema d’effetto e possono arredare con gusto la nostra casa, l’ufficio o un’attività commerciale mentre le pagine interne sono ricchissime di fatti, avvenimenti, fotografie, disegni, passatempi e curiosità dell’epoca. Data l’età del giornale e la sottile grammatura della carta, possono essere presenti piccole abrasioni e/o macchie d’ingiallimento.

Informazioni aggiuntive

Peso 99999 g