Il linguaggio dei fiori e simbologia

Il linguaggio dei fiori e simbologia

I fiori hanno da sempre comunicato, e continuano a farlo egregiamente, emozioni straordinarie. E’ un mezzo per trasmettere a qualcun altro un messaggio ben preciso o per manifestare riconoscenza o ammirazione. Può rappresentare un segno di devozione (fiori alla Madonna per esempio) o di rispetto verso una persona cara che non c’è più. Molto spesso, regalare un fiore può sostituire la parola che magari risulterebbe fuori luogo in un determinato momento. Al fiore in sé spesso è legato un doppio significato che deriva dal suo colore, quindi parlano i fiori e parla il colore.
I fiori sono stati grandi ispiratori di pittori, incisori, artigiani, poeti e cantautori e chi non ha mai sfogliato una margherita al ripetere della cantilena “m’ama o non m’ama”, molto spesso barando con se stessi affinché l’ultimo petalo fosse quello del m’ama… inoltre, sono stati e sono ancora nomi di donna.
Il fiore, con il suo linguaggio silenzioso, è stato messaggero d’amore, ha trasmesso passioni e tormenti di amanti segreti… poi, con la nascita della cartolina postale, biglietti augurali e della carta da lettera, ha visto il fiorire di stampe che riproducevano le diverse varietà.

Queste cartoline oggi sono entrate nel mondo del collezionismo, così come le stampe d’epoca, mentre le più moderne riproduzioni adornano molto spesso le pareti delle nostre case o decorano i nostri servizi da tavola.

IL COLORE
Regalare dei fiori significa trasmettere un messaggio ben preciso, ma il messaggio può variare se il colore dei fiori è uno piuttosto che un altro.
Arancione
E’ il colore che simboleggia l’allegria e la gioia.
Azzurro
E’ il simbolo di difficoltà economica o di salute.
Bianco
E’ il simbolo della purezza e dell’innocenza (per questo anche il simbolo della Madonna). Il sentimento che esprime questo colore è puro e sincero.
Giallo
E’ il simbolo dell’infedeltà. Da sempre associato al tradimento e alla gelosia, rappresenta anche il successo e la gloria.
Lilla
E’ il simbolo dell’amore sincero e disinteressato.
Rosa
E’ il simbolo di un amore appena nato e della dolcezza; è anche simbolo di grande ammirazione.
Rosso
E’ il simbolo dell’amore passionale, ma anche del coraggio e della vittoria.
Turchese
E’ il simbolo di gratificazione per chi si impegna nelle arti e nelle scienze.
Verde
E’ notoriamente il simbolo della speranza, ma anche di gioia e ottimismo.
Viola
E’ il simbolo della modestia, umiltà e generosità. Simboleggia inoltre la timidezza.

I FIORI

Acacia
Rappresenta l’amore platonico e l’amicizia.
Anemone
Fiore che simboleggia l’amore tradito e l’abbandono ma anche la speranza.
Azalea
Fiore di origine cinese, rappresenta la femminilità e la fortuna.
Crisantemo
Originariamente significò fiore d’oro dal greco chrusos, oro e anthemon, fiore. Il nome attribuitogli era giustificato dal caratteristico colore del tipo conosciuto anticamente, quando la pianta era coltivata solo in Giappone, per l’appunto il bel giallo oro. Data la grande facilità di trovare questo fiore in novembre, mese sacro al culto dei morti, si è diffusa l’usanza di portare questo fiore sulle tombe.
Mimosa
Dall’intenso profumo e dall’aspetto molto delicato è contrariamente il simbolo di forza e vitalità. Simbolo anche di femminilità e di sensibilità. E’ il fiore che simboleggia la Festa della donna l’8 marzo.
Mughetto
E’ il simbolo di portafortuna e della felicità ritrovata. La leggenda vuole che San Leonardo vinse un combattimento contro il diavolo, ma comunque ferito, le gocce del suo sangue caddero a terra dando origine ai bianchi campanellini del mughetto.
Orchidea
Ne esistono diverse varietà. E’ un fiore dal profumo molto delicato. E’ il simbolo del lusso e si regala per riconoscere eleganza e sensualità.
Rosa
E’ senz’altro la regina di ogni giardino e nessun altro fiore più di lei può assumere diversi significati a seconda del colore: rossa, l’amore e la passione; rosa, la  dolcezza; gialla, la gelosia e l’infedeltà; bianca, la purezza.
Tulipano
E’ un fiore originario della Turchia. In Europa ebbe grande successo in Olanda già dalla metà del Cinquecento e resta il paese che lo identifica in occidente. In oriente il tulipano rappresenta l’amore perfetto, in occidente quello dell’incostanza. Rappresenta anche l’onestà e spesso può celare un messaggio d’amore.
Viola
E’ prevalentemente il simbolo del pudore. Simboleggia la modestia come suggerisce l’inclinazione della sua corolla sul davanti. C’è anche la viola del pensiero per indicare che qualcuno è sempre presente nei nostri pensieri.
Vischio
E’ il simbolo della vittoria.

AFORISMI

“Non so che darei per averti qui tra le mie braccia… Fuori il sole abbaglia; si sente il rumore del mare; in un vaso i gigli mandano un profumo acutissimo spirando; le cortine dei balconi  ondeggiano come vele in un naviglio. Io ti chiamo, ti chiamo, ti chiamo”. (Gabriele D’Annunzio a Barbara Leoni)
Per amore della rosa, si sopportano le spine (proverbio turco)
La stima è come un fiore, che pestato una volta gravemente o appassito, mai più non ritorna (Giacomo Leopardi)
Dai diamanti non nasce nulla, dal letame nascono i fiori (Fabrizio De Andrè)
Una corona di spine non è altro che una corona di rose alla quale le rose son cadute (Robert de Flers)
…Ti ho trovata lungo il fiume che suonavi una foglia di fiore… rosa gialla rosa di rame mai ballato così a lungo… (Fabrizio De Andrè – Se ti tagliassero a pezzetti).

CURIOSITA’

Le piante carnivore vivono in ambienti poveri di minerali che ricavano dagli insetti di cui si nutrono. Alcune specie di piante catturano addirittura lucertole e piccoli uccelli.
La pianta di rose più grande conosciuta finora è della qualità “Lady Banksia”. Fu scoperta a Tombstone, Arizone (USA). Aveva un tronco di 4 metri di circonferenza e un’altezza di 2,75 metri.
La crescita più veloce registrata nelle piante, appartiene ad alcune specie di bambù, che crescono fino a un massimo di circa 90 centimetri al giorno.
L’eucalipto è la pianta più caratteristica e comune d’Australia. Le sue cortecce vennero usate  in passato per costruire capanne e canoe. Le varietà di questa pianta sono circa seicento.

 

2017-11-09T17:12:56+00:00 Articoli e recensioni|