La marcofilia

La marcofilia

        Cos’è la marcofilia? E’ il collezionismo specifico di annulli postali e buste del primo giorno di emissione, emessi per l’appunto in occasione di ricorrenze e/o eventi particolari.
Il messaggio pubblicitario non è argomento di oggi, pensate a quando non c’era la televisione, ma è pur sempre esistito e in tempi remoti veniva trasmesso attraverso prodotti postali come cartoline e biglietti. Nacque così la busta primo giorno di emissione con annullo speciale, arrivando fino ai giorni nostri.
La busta viene emessa dunque in occasione di una ricorrenza… il centenario della morte o nascita di un personaggio storico, un evento sportivo, un Gran Premio, l’Anno Santo… sulla busta è applicato il relativo francobollo annullato dal timbro dell’ufficio postale che lo propone, si trovano anche quelli emessi dalle Poste Vaticane. Inizialmente sulla busta si trovava solo il francobollo e il timbro d’annullo, in seguito alcuni editori cominciarono a stampare una “vignetta” sul lato sinistro della busta che riproduceva un particolare del francobollo o del tema proposto, rendendo in questo modo la busta più accattivante e più ricercata.
Durante il periodo del Regno anche il Regime si adoperò per diffondere la propria propaganda attraverso gli annulli speciali, oggi ricercatissimi anche dai collezionisti di quel determinato periodo storico.
Fu intorno agli anni settanta che si crearono degli uffici postali specifici per l’annullo: veniva descritta la data in cui l’avvenimento cadeva, il luogo, il soggetto…
Oggi si possono trovare in bella vista anche negli uffici postali sotto casa. Spesso si presentano complete del loro folder che può contenere anche schede telefoniche (altra mia mezza passione… eheheh), cartoline (idem) o francobolli relativi a quella speciale emissione.
La busta primo giorno è detta anche FDC (First Day Cover) e può essere affrancata con uno o più francobolli di vario taglio ed è a tiratura limitata (alcune buste hanno il numero di serie stampato sul retro).
Anche se i pezzi più vecchi potrebbero risultare più interessanti se non altro da un punto di vista storico, quelli nuovi non hanno nulla da rimproverarsi, anzi… un consiglio… cercate di darvi un tema o più d’uno se credete, perché come in tutte le collezioni più o meno importanti che siano per voi, collezionare tutti i pezzi, anche partendo solo da oggi, è un’impresa coraggiosa!

2017-11-03T21:01:49+00:00 Articoli e recensioni|