Termini marinareschi – Glossario – A

Termini marinareschi – Glossario – A

Abaciare – Dicesi di bozzelli di un paranco quando si toccano per essere la vetta totalmente rientrata. In generale di due oggetti i quali essendo a contatto non possono avvicinarsi maggiormente.

Abbattere – Far poggiare.

Abbattuta – Poggiata.

Abboccarsi – Capovolgersi. Far cuffia.

Abbordaggio – Incontro violento di due imbarcazioni.

Abbordare – Avvicinare una nave.

A collo – Dicesi di una vela quando viene colpita dal vento in direzione opposta a quella che favorirebbe il cammino. Prendere a collo. Avere un tratto di vento nelle vele in direzione opposta.

Accostare – Avvicinarsi.

Affioramento – (Linea di) – V. Galleggiamento, Bagnasciuga.

Agghiaccio – Quella leva di legno o di metallo, che si unisce alla estremità superiore all’asse del timone per manovrarlo. V. Barra.

Aggottare – Togliere l’acqua dall’interno della barca servendosi di gottazza, bugliolo, ecc.

Agguantare – Vale fermare. Agguantare dal vento, tenersi bene sopravento.

Agugliotti – Ganci di ferro o di bronzo, uniti all’asse del timone e rivolti all’ingiù (o al diritto di poppa e rivolti in su), che servono ad imperniare il timone al diritto, entrando nelle femminelle.

Alaggio – (Scalo di di) – Il luogo dove si tirano in secco le barche.

Alare – Tirare, far forza su di un cavo.

Alberare – Mettere a posto gli alberi di una imbarcazione.

Alberatura – L’insieme degli alberi, pennoni, aste della barca.

Alette – Striscia di legno o di metallo, a guisa di controchiglie laterali che si uniscono lateralmente allo scafo per quasi tutta la sua lunghezza. Servono per diminuire il rullio della barca.

Alleggio – Foro situato nel fondo della barca per poterne far uscire l’acqua quando è in secco.

Allentare – Mollare lentamente. Allascare.

Ammainare – Tirar giù. Abbassare una vela, un pennone, ecc.

Ancorare – Dar fondo l’ancora.

Anima – Funicella di canapa a poca torsione che sta in mezzo alle funi metalliche.

Antenna – Bastone tronco-conico, semplice o composto, che serve per sostenere le vele latine.

Appennellare – Mettere un’ancora in prolungamento dell’altra nella stessa catena.

Arare – Dicesi di un’ancora quando non tiene e scorre sul fondo.

Ardente – Dicesi di una barca che viene facilmente all’orza.

Armare – (Una barca) – Metterla in assetto di navigazione. Armare un remo, metterlo nella scalmiera o sullo scalmo. Armare il timone, imperniarlo nelle femminelle. Armare un paranco, infiorire la vetta. Armare un’ancora, disporre il ceppo perpendicolarmente al fusto, se è mobile, ed unire la catena o l’ormeggio alla cicala. In generale significa disporre un oggetto in stato da essere adoperato.

Arrancare – Accelerare la vogata.

Arridare – Tesare le sartie, stralli, paterazzi, briglie o venti alando sui corridoi delle bigote o agendo sulle viti degli arridatoi.

Atterrare – Prendere terra, entrare in porto.

Attraccare – Accostare.

Avaria – Rottura di qualche oggetto a bordo.

Avvistare – Vedere, sorgere la terra, un faro, una nave, ecc.

2017-11-10T13:32:59+00:00 Articoli e recensioni|